Marcapiano

LA STORIA

MARCAPIANO è il nome d'arte di un Artista che sceglie di dedicarsi totalmente all'arte e di farsi conoscere attraverso le sue opere. La sua arte sboccia inaspettatamente il 19 ottobre 2007, grazie a dei disegni realizzati a matita su muro.

   Nel 2008 nascono le prime incisioni su vetro realizzate con una punta diamantata e le prime chine. Questi lavori evidenziano subito una mano estremamente precisa e ferma, capace di curare il più piccolo dettaglio; una mente fantasiosa, alla continua ricerca di temi sempre più complessi e una sensibilità non comune. Elementi cardine, che stimolano l'Artista a sperimentare costantemente, da autodidatta, nuove tecniche sui più diversi materiali.

   Dopo numerosi lavori dello stesso anno, nasce Maschera (china, cm 30x40), opera che dà origine a una nuova espressione d'arte, definita, dallo stesso Marcapiano, Astratto Figurativo Animato ©. Tale opera è il punto di partenza della formazione artistica di Marcapiano, la cui identità, in progressiva evoluzione, è come plasmata dalle sue stesse creazioni, numerosissime e varie, ma tutte accomunate dal suo inconfondibile stile.

   Il 12 luglio 2009 nasce il primo olio su tela: Camaleonte (cm 30x40). Questo dipinto sancisce l'inizio di una copiosa produzione di opere, sistematicamente catalogate e che ad oggi conta ben più di 150 oli, più di 200 chine e numerose incisioni su vetro.

   Nell'estate 2012 Marcapiano realizza la sua prima scultura in alabastro Anima Gemella e inizia la sua prima serie di incisioni su vetro, diventando così un artista sempre più eclettico e completo.

   Nel gennaio 2013 amplia la tecnica a china creando le prime chine sfumate creando opere con effetti cangianti mai visti.

   Il 2018 segna un’altra data importante nell’evoluzione artistica di Marcapiano. Infatti si cimenta in due ulteriori tecniche artistiche: l’incisione su legno con pirografo e l’acquerello.

IL GENERE:

Astratto Figurativo Animato

Marcapiano è un artista innovativo, ideatore di un nuovo genere artistico, definito da lui stesso

"Astratto Figurativo Animato ©". Ogni sua opera, indipendentemente dalla tecnica artistica utilizzata, si può ricondurre a questo genere.

Infatti, ad una prima lettura, i suoi lavori vengono definiti astratti, ma, con un’osservazione più attenta e profonda, nel contempo si possono trasformare in figurativi in quanto è possibile dare una personale interpretazione alle immagini rappresentate individuando, sia nell'insieme che nelle parti, ciascuno con la propria sensibilità ed immaginazione, dei personaggi, animali, paesaggi.

La peculiarità di questo genere consiste anche nella dinamicità delle creazioni di Marcapiano, in quanto l'osservatore inizia a vedere questi personaggi muoversi nel loro ambiente in una dimensione tridimensionale.

L'animazione della sua arte tocca numerose altre sfumature, che riguardano anche l'aspetto psicologico, esperienziale ed interpretativo di ogni persona. Infatti, infinite sono le sfaccettature della nostra personalità e differenti sono le esperienze che influenzano la nostra vita: questo si riflette in una varietà di interpretazioni che offrono percezioni sempre diverse delle sue opere, come se nei suoi dipinti l’Artista avesse inserito anche una quarta dimensione, il tempo. In questo modo Marcapiano ci coinvolge direttamente nelle sue opere, rendendoci creatori in prima persona e aiutandoci a liberare la creatività e l’espressività che ci caratterizza.

Un'altra animazione dei lavori di Marcapiano che offre ulteriori possibilità di interpretazione si può individuare nella rotazione dell'opera nelle direzioni principali, ognuna delle quali vede un quadro nuovo, con soggetti e ambientazioni in continuo divenire.

CAMALEONTE - olio su tela - 30x40 cm - 2

"CAMALEONTE"

direzione principale

CAMALEONTE%20-%20olio%20su%20tela%20-%20

"CAMALEONTE"

direzione capovolta

CRESCITA - olio su tela - 40x50 cm - 200

"CRESCITA"

direzione principale

CRESCITA%20-%20olio%20su%20tela%20-%2040

"CRESCITA"

direzione capovolta

LE TECNICHE

Marcapiano realizza le sue opere con tecniche differenti: olio su tela, china, incisione, acquerello, scultura.

Ogni creazione è realizzata direttamente sul supporto scelto senza creare un bozzetto preventivo ed esclusivamente 

a mano libera, escludendo quindi l’uso di righelli, compassi, curvilinei.

La sua peculiarità consiste proprio nel riuscire a personalizzare tutte queste tecniche, ormai diffusissime nel mondo artistico, generando interesse, stupore e ammirazione in qualsiasi tipo di osservatore di ogni età. Il genere, le tecniche e ogni opera da lui create sono coperte da Copyright di Washington e depositati alla SIAE (sezione OLAF) di Roma. Ogni lavoro è numerato e catalogato come pezzo unico in un archivio.In definitiva, la particolarità di Marcapiano non si riferisce solo all’indiscussa abilità tecnico-esecutiva, ma anche alla capacità di trasformare in movimento, colore e arte ogni sua emozione.

Arte dotata di grande forza trasmissiva che avvolge, cattura e porta ad entrare nel quadro per vivere un viaggio non solo nel mondo delle linee e dei colori, con le più svariate e raffinate sfumature, ma anche dei suoni, rumori, profumi e giochi di luci e riflessi che si percepiscono nei suoi dipinti. Viaggio unico e irripetibile di quel preciso istante, viaggio fantastico come se si liberasse il bambino sognatore che c'è in ognuno di noi, viaggio nella nostra persona come se il dipinto agisse da specchio, viaggio nel tempo per rivivere sensazioni di epoche passate ed assaporare emozioni di prospettive future.

MOSTRE ED EVENTI

MOSTRE PERSONALI

2009 – Villa Bortolazzi – Vattaro (TN) – Italia
2009 – Spazio Pretto – Trento – Italia
2010 – Banca Mediolanum – Trento – Italia
2010 – Palazzo Lodron – Trento – Italia
2011 – Galleria Tu&l’Arte – Padova – Italia
2011 – Palazzo Comunale – Arzana (Nu) – Italia
2012 – De Galeriet – Delden – Olanda
2012 – Palazzo Comunale – Tellaro – La Spezia – Italia
2012 – Spazio Olimpia – Artecultura – Brera – Milano – Italia
2013 – “Anime Risonanti” – Spazio Oberdan – Milano – Italia
2013 – “Astratto, Figurativo, Animato” – Corso Venezia – Milano – Italia
2014 – “Labirinti Ideali” – Palazzo Trivulzio – Melzo (MI) – Italia
2014 – “Libere Espressioni” – Spazio Soderini della Provincia di Milano – Milano – Italia
2014 – “Milan Design Week 2014” – Fuorisalone del Mobile – Milano – Italia
2014 – “Armonie Incantate” – Galleria Marcapiano – Trento – Italia
2015 – “Viaggio nell’ Anima” – Trento – Italia
2015 – “Profumi” – Centro Storico – Ravenna – Italia
2016 – Spazio Marcapiano – Gardolo – Trento Italia

2017 – Galleria Marcapiano – Trento

2019 – Sala delle Grasce – Pietrasanta – Italia

2019 – NAG Art Gallery – Pietrasanta – Italia

2019 – “Armocromia: arte e moda, un viaggio nel colore” – Palazzo dal Lago – Cles (TN) – Italia

2020 – 60° Salone Nautico Internazionale di Genova – Esposizione delle opere Marcapiano sugli

            Yachts Sanlorenzo.

2020 – Galleria “Pianeta Azzurro” – Pietrasanta – Italia

2021 – Galleria “Pianeta Azzurro” – Pietrasanta – Italia

 

MOSTRE COLLETTIVE

2011 – Artisti in Mostra – Parma – Italia
2011 – Biennale di Chianciano – Chianciano (SI) – Toscana – Italia
2012 – Biennale di Venezia ( finale) – Palazzo delle Esposizioni – Torino – Italia
2012 – Biennale di Londra – Gagliardi Gallery – Londra – Inghilterra
2012 – Dono dell’Umanità – Palazzo della Regione Lombardia – Milano – Italia
2013 – “Il Segno Inciso” – Galleria Arte Arte – Mantova – Italia
2013 – “Luxury in the World” – Palazzo Giureconsulti – Piazza Duomo – Milano – Italia
2015 – “Kreativ” – Centro Fiere Bolzano – Bolzano – Italia

2019 – “L’Arte come testimonianza: uno sguardo sui primi venti anni di questo millennio” – Palazzo Medici Riccardi – Firenze – Italia.

 

 

SERATE EVENTO dedicate a MARCAPIANO

2009 – “La folle giornata” ovvero “Le Nozze di Figaro” di W.A.Mozart e Marcapiano – Palazzo Lodron – Trento – Italia
2009 – “Marcapiano: arte e musica” – Palazzo Lodron – Trento – Italia
2009 – “Marcapiano e il tango argentino: arte e danza” – Palazzo Lodron – Trento – Italia
2009 – “Marcapiano e la musica barocca: parallelismi e analogie” – Palazzo Lodron – Trento – Italia
2009 – “…quando l’arte si fa poesia: lettura di poesie composte ispirandosi alle opere di Marcapiano ” –   

             Palazzo Lodron – Trento – Italia

2009 – Serata Jazz – Palazzo Lodron – Trento - Italia
2009 – “Viaggio nell’arte di Marcapiano e musiche tratte da film ” – Palazzo Lodron – Trento – Italia
2013 – “Armonie Incantate, Emozioni Rivelate” – Sala Merini – Milano – Italia
2013 – Presentation of the book for Marcapiano “Bach, Escher, Vittadini, Marcapiano –

            Personalità rare, essenze comuni” di Riccardo Mazza – Sala Merini – Milano – Italia

2019 – “Incontro tra segno e colore” – a cura di Riccardo Mazza e Erica Broilo – Chiostro di S. Agostino  

             – Pietrasanta – Italia

2021 –  Serata dedicata al varo di un superyacht Sanlorenzo con l'opera "Indomito" di Marcapiano - Cantine Bosoni (SP)